Ignora collegamenti di navigazioneIl Progetto | Obiettivo 5

Obiettivo 5

Diffusione e valorizzazione dei risultati e gestione e coordinamento del progetto

Il Progetto M.E.T.A. ha una sua notevole complessità ed articolazione, per cui è essenziale che tutte le fasi siano strettamente coordinate al fine di valorizzare al meglio i risultati ottenuti e poterli disseminare in maniera adeguata.


Sono previste una serie di azioni specifiche per la sensibilizzazione e la diffusione a livello regionale, nazionale, comunitario ed extra EU, descritte nel Piano di Disseminazione e Sfruttamento del progetto M.E.TA. Allo scopo saranno utilizzati differenti strumenti di comunicazione.


Tutti i partner del progetto, gli organismi di ricerca ed i subcontractor parteciperanno al Comitato per la Disseminazione e lo Sfruttamento dei risultati (DEB, Dissemination & Exploitation Board) presieduto da AQUARNO. Il DEB coordina tutte le attività inerenti la diffusione e la valorizzazione dei risultati del progetto, come brevetti, licenze, attività di diffusione, e coordina i possibili negoziati tra l’ATS e possibili portatori d’interesse esterni.


Dal punto di vista organizzativo e gestionale l’OO-05 garantisce il successo del progetto e si compone del coordinamento scientifico e tecnico, nonché della gestione amministrativa, finanziaria e della comunicazione che include l’organizzazione di incontri tra i partecipanti (Partners e sub-contractors), la costituzione della reti di contatti per garantire la comunicazione, il monitoraggio dei progressi del progetto, degli obiettivi e delle spese sostenute.


In questo contesto, l’attività gestionale riguarda attività di gestione e monitoraggio delle attività tecnico-scientifiche, logistiche, amministrative, legali e di comunicazione, mediante una continua verifica del lavoro svolto in riferimento a quanto pianificato.


La gestione del progetto è affidata al COORDINATORE (AQUARNO - capofila del progetto) che supervisiona e coordina le varie “aree” della “Struttura Gestionale del Progetto” e sarà assistito nelle sue funzioni operative da uno specifico Gruppo di Coordinamento di Sistema - GCS.


Gestione del sistema qualità e valutazione dei rischi del progetto, gestione amministrativa e finanziaria del progetto.